cheesecake al cacao e barbabietola rossa

Ricette - TorteDolci al cucchiaio

L’accoppiamento barbabietola e cacao è una influenza che ho appreso leggendo ricette di libri stranieri, australiani, inglesi, americani, ma credo anche che in nord Europa ne vadano matti. Quando ne ho in frigorifero è difficile che non finiscano in qualche dolce e abbinate al cacao/cioccolato rappresentano un equilibrio perfetto.

In questa cheesecake al cacao e barbabietola rossa, l’idea è quella di gustare una sorta di gelato fresco e dal retrogusto di cioccolato davvero irresistibile. Il colore naturale poi rende tutto più affascinante. Ho aggiunto dell’acqua di fiori d’arancio nel ripieno che fanno una certa differenza. Usate le barbabietole rosse già precotte al forno.

Il procedimento di questa cheesecake è davvero semplice, sia gli ingredienti per la base che per il ripieno devono essere semplicemente frullati in un mixer. E il gioco è fatto.

 

 

Buon fine settimana

 

Cheesecake

Tempi di preparazione

20 min

Tempi di cottura

1 h 10 min

Tempi d'attesa

4 h

Ingredienti

Dosi per 10 persone

    Per la cheesecake - per la base

  • 100 g di riso soffiato
  • 50 g biscotti secchi
  • 110 g di burro sciolto e intiepidito
  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • 3 cucchiai di farina di mandorle o se li avete 6-7 datteri
  • 2 cucchiai di miele
  • Per la cheesecake - per il ripieno

  • 100 g di robiolina
  • 150 g yogurt greco
  • 2 piccole barbabietole rosse
  • 2 uova bio
  • 250 g zucchero a velo
  • 1 tazzina di acqua di fiori d'arancio
  • Per la meringa svizzera

  • 80 g albumi
  • 80 g zucchero semolato
  • Per finire

  • frutti rossi fragole, ribes, more

Procedimento

Per la base

Mettete tutti gli ingredienti per la base in un boccale del mixer e azionate fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Imburrate e foderate con carta forno uno stampo da 20 cm, facendo fuoriuscire la carta forno per facilitare l’estrazione una volta cotta. Pressate l’impasto sulla base e lungo i bordi. Fate freddare in frigorifero.

Per il ripieno

Preparate intanto il ripieno.

Versate tutti gli ingredienti nel boccale del mixer e azionate fino ad ottenere una purea.

Versatela nella base croccante che avete tenuto in frigorifero e cuocete a 160° per 1 ora o fino a che l’interno sarà fermo.

Fate freddare e conservate in frigorifero.

Per la meringa svizzera

Ponete la ciotola della planetaria, o quella in cui monterete gli albumi, su un bagnomaria.

Mescolate con una frusta a mano fino a che i granelli di zucchero saranno sciolti, potete verificarlo passandoli tra due dita. Idealmente se avete un termometro dovrete raggiungere la temperatura di circa 70 gradi.

A questo punto trasferite in planetaria la ciotola e iniziate a montare a velocità bassa. Aumentando man mano e montando fino a raffreddamento degli albumi e della ciotola. Gli albumi avranno una consistenza soda e lucida.

 

 

Assemblaggio del dolce

Estraete la cheesecake aiutandovi con i lembi della carta forno.

Raccogliete ai lati le briciole della base in eccesso e distribuitele sul top della torta.

Raccogliete la meringa con un sac à poche e una punta tonda e formate dei ciuffi intorno sul top della torta e spalmatela sulla superficie.

Prima di servire passate il cannello per caramellizzare.

Decorate con i frutti rossi.

 

 

 

 

Condividi

Facebook twitter Google+ linkedin pinterest whatsapp email