One bowl chocolate cake

Ricette - Torte

One Bowl cake! Una ciotola e via…

Ovvero una torta che si prepara utilizzando solo una ciotola capiente e una frusta. Una torta a strati, layer cake che ho ho scovato su un blog con una galleria Instagram pazzesca.

E’ una signora torta per un compleanno, un’occasione, un evento importante. Ricca e scenografica, ma al tempo stesso davvero facile da preparare. Questa l’ho preparata per una domenica pomeriggio molto lazy con la mia famiglia, occasione rara tutti insieme intorno al tavolo seduti a mangiarla con il cucchiaino direttamente dal piatto di portata. Un evento importantissimo!

 

One bowl Chocolate cake

Tempi di preparazione

10 min

Tempi di cottura

50 min

Tempi d'attesa

1 h

Ingredienti

Dosi per 8 persone
Ho utilizzato 2 stampi da 18 cm

    Per le torte

  • 250g di burro
  • 180g di cioccolato fondente
  • 300g di farina
  • 300g di zucchero
  • 230ml di acqua
  • 180ml di latte
  • 30g di cacao amaro
  • 10g di lievito
  • 2 uova bio leggermente sbattute
  • Per il frosting

  • 250g di burro
  • 4cucchiai di zucchero a velo
  • 150g di yogurt greco al 10%
  • 2cucchiai di sciroppo d'acero o d'agave o miele
  • 3cucchiai di cacao amaro
  • 1cucchiaino di cannella facoltativo (se preferite aggiungete pasta di vaniglia
  • Per decorare

  • Fiori essiccati

Procedimento

Per le 2 torte

Preriscaldate il forno a 160°.

In una boule molto capiente versate lo zucchero, il burro a tocchetti, il cioccolato a pezzetti, l’acqua e il latte e mettetela sopra un bagnomaria. Tenete la fiamma bassa e fate sciogliere gli ingredienti girando di tanto in tanto. Quando il cioccolato sarà sciolto togliete la boule dal calore e fate freddare per 20 minuti. (Io l’ho travasata in un’altra ciotola capiente per fare prima).

Setacciate il cacao, la farina, il lievito direttamente sulla ciotola del cioccolato, mescolate con una frusta e aggiungete le uova leggermente sbattute. Mescolate ancora fino ad avere un impasto liscio e ben amalgamato. Dividete l’impasto nelle teglie imburrate e infarinate. E cuocete a 160° per circa 50 minuti. Inserite uno stecchino, dovrà uscire asciutto. Fate freddare le torte e tenetele in frigorifero almeno per 2 ore.

Preparate il frosting

Montate con le fruste elettriche il burro morbido, fino ad ottenere una crema. Inserite man mano lo zucchero a velo e poi il cacao e la cannella. Nello yogurt fate sciogliere lo sciroppo d’acero (o quello scelto da voi), e versatelo con le fruste in azione nel burro montato. Fate riposare in frigorifero 20 minuti.

Assemblaggio della torta

Tagliate le torte per la lunghezza in due dischi utilizzando un coltello seghettato. Raccogliete il frosting in una sac à poche con la punta a vostra scelta, fate un giro di crema sul bordo del primo disco e ricoprite con il secondo disco. Continuate fino ad arrivare al topping della torta. Decorate con ciuffi la superficie e anche le due basi della torta. Fate cadere a pioggia i fiori essiccati. Conservate in frigorifero.
Il giorno dopo è pazzesca!

Condividi

Facebook twitter Google+ linkedin pinterest whatsapp email