Muffin con crumble di fave di cacao

Ricette - Muffin, Cupcake
Muffin con crumble di fave di cacao, irresistibili. 
Ho scoperto stamattina che viene dal tedesco Muffen ovvero piccole torte. Sulla loro storia simpatica andate a leggerla su Wikipedia.
Il Muffin è il cibo di riciclo assemblato e fritto per la servitù. Scoperto dai nobili che lo vollero introdurre all’ora del tè. Hai capito i nobili…

Anche se non ha bisogno di presentazioni per la sua vasta fama, non posso annoverarlo tra i dolci che mi appassionano. Ingredienti secchi da un lato e umidi dall’altro che si mischiano e poi si cuociono in pirottini. Tutti uguali e soprattutto di rimembranze da fast-food o se va di lusso da autogrill. Con un sentore di sapori artefatti e un retrogusto acidulo, che non si sa se è cioccolato o polvere chimica atomica(!)

Quindi non li faccio mai volentieri, ma mi sono stati “commissionati” dal piccolo di casa. Ho dovuto scardinare preconcetti e pregiudizi, e tuffarmi alla ricerca di qualcosa di nuovo. Almeno per me che si distaccasse dal solito muffin.  

Quindi dicevo ho preso la ricetta dal libro della Ciliegina sulla Torta, che si intitola come il suo blog. Al di là dell’affidabilità delle sue ricette, mi incuriosiva l’idea del crumble a copertura del top. Lei utilizza nella ricetta originaria delle mandorle, io ho utilizzato, fave di cacao (ho fatto male?) il piccolo di casa ha approvato. Quindi tutti contenti!

 

come da regole del gioco 🙂 racconto 7 cose di me:
  1. mi piace fare i dolci! vabbè non vale ok ok questo è fin troppo evidente. Allora sono felice quando vado a correre nel parco in mezzo alla natura ascoltando le mie musiche preferite: rido come un ebete e mi vengono in mente mille idee, oltre a svuotarmi la testa di tutte le cose inutili che la intossicano. E’ un toccasana impagabile. E poi pure il sederotto ne trae i suoi bei vantaggi.
  2. mi piacciono gli smalti, mi illumino ascoltando i Sigur Ròs e mi commuovo davanti ai film polpettoni.
  3. laureata in tedesco, ebbene sì eins zwei drei, la loro letteratura, per me, non è pari quasi a nessun’altra.
  4. quando ho un vero bisogno di dormire, riesco ad addormentarmi con una specie di autoipnosi, ripetendo 6×6 fa 36. Si vede che questi numeri mi conciliano. Piombo in un sonno profondissimo di 20 minuti e mi risveglio fresca come una rosa. Sò strana eh?
  5. Mi piacciono le persone ironiche, penso sia il valore aggiunto, impareggiabile. Forse perché io non lo sono e quando le incontro me le gusto.
  6. Sono brontolona…
  7. ma anche mooolto generosa

 

Baci e buon fine settimana
Mony

Muffin con crumble di fave di cacao

Tempi di preparazione

10 min

Tempi di cottura

30 min

Tempi d'attesa

30 min

Ingredienti

Dosi per 12 porzioni

  • 250 g di farina 00
  • 150 g di zucchero semolato
  • 10 g di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 115 g di latte
  • 115 g di yogurt naturale
  • 1 uovo medio bio
  • 75 g di burro fuso freddo
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • per il topping:

  • 30 g di zucchero semolato
  • 20 g di burro morbido
  • 20 g di farina 00
  • 20 g di fave di cacao battute in briciole grossolane

Procedimento

Preparate il crumble

Preparate il crumble sfregando nelle mani tutti gli ingredienti fino a che diventano sabbiosi. Tenete da parte in frigorifero.

per i muffin

In un recipiente mescolate tutti gli ingredienti asciutti. A parte battete l’uovo con la frusta, aggiungete il latte lo yogurt l’estratto di vaniglia e il burro fuso. Mescolate bene e versate sugli ingredienti asciutti. Amalgamate brevemente senza lavorare troppo il composto: i grumi devono esserci perché saranno loro a dare sofficità all’impasto.

Sistemate 12 pirottini nello stampo da muffin e riempiteli con 3/4 dell’impasto. Distribuite il topping sbriciolando sull’impasto e cuocete a 180° per 30 minuti. Vale la prova stecchino. Durano 2 giorni.

Condividi

Facebook twitter Google+ linkedin pinterest whatsapp email