Plumcake al doppio cioccolato

Ricette - Biscotti, Colazione

Un plumcake al doppio cioccolato,  che faccio da anni con la ricetta di Ernst Knam, qui variegato ai due cioccolati. Un libro, L’Arte del Dolce, che comprai davvero quasi per caso in tempi non sospetti e che è per me una piccola Bibbia. In sostituzione dei pistacchi ho aggiunto del cioccolato bianco e mescolato una parte di impasto al cacao per renderla una torta piena del sapore e della consistenza dei due differenti cioccolati. Perfetta per la colazione, rimane umida e morbida diversi giorni sotto la campana di vetro.

Un piccolo segreto è lavorare lo zucchero con il burro morbido e una piccola parte di yogurt per ottenere una crema spumosissima. Sarà questo a conferire morbidezza e struttura al dolce. Potrete variare le basi degli ingredienti come volete, inserire frutta secca o anche frutta essiccata ammollata nel rum. Le varianti di questa base perfetta sono innumerevoli potete dare sfogo alla vostra fantasia.

Il plumcake al doppio cioccolato è presto servito. Potete prepararlo anche la sera prima per la colazione o per la merenda.

 

Buona colazione 

Mony

Anche Daffy dei colori del plumcake, della forma a cuore sulla schiena, degli occhi che penetrano l’aria.

La colazione più bella è con Lei.

 

Plumcake al doppio cioccolato

Tempi di preparazione

20 min

Tempi di cottura

45 min

Tempi d'attesa

30 min

Ingredienti

Dosi per 12 porzioni
Ricetta Ingredienti per uno stampo da 25 x 8cm

    Per il plumcake

  • 150 g di burro
  • 250 g di zucchero semolato
  • 125 g di yogurt intero
  • 300 g di farina 00
  • 50 g di cacao amaro
  • 3 uova bio
  • 50 ml di latte
  • 12 g di lievito
  • 125 g di cioccolato bianco in pastiglie o sminuzzato
  • 12 ml di rum

Procedimento

Procedimento
In una ciotola montate il burro con lo zucchero e 25 g di yogurt intero.

Montate bene il burro morbido con lo yogurt

Unite un po’ alla volta 250 g della farina setacciata con il lievito, le uova il latte e lo yogurt rimanente. Mescolate con un cucchiaio di legno o azionate la planetaria fino ad amalgamare gli ingredienti. Prelevate metà dell’impasto e mettetelo in una ciotola.

Versate nella planetaria il cacao e azionate per assorbirlo all’impasto. A parte in una ciotola versate i rimanenti 50 g di farina, il rum e il cioccolato bianco e mescolate con un cucchiaio. Versate questo composto nell’impasto bianco e mescolate. Ora imburrate lo stampo, foderate con carta da forno e versate alternativamente i due impasti bianco e nero, variegandoli con una bacchetta di legno.

Infornate a 170° per circa 45 minuti. Fate la prova stecchino.

Condividi

Facebook twitter Google+ linkedin pinterest whatsapp email