torta al cocco con fichi e pesche

Ricette - Torte

Una torta al cocco con fichi e pesche era il modo migliore di utilizzare  le tante pesche e fichi  che avevo in casa.

 

Forse non ci sono sapori che amo di più di questi tre abbinati insieme: il cocco i fichi e le pesche. La torta una volta cotta e sfornata emanava un profumo irresistibile a passarci vicino, tanto da mangiarne io stessa due fette.

Ho utilizzato per ultimare il dolce uno sciroppo di fiori di cocco bio della Nu3 che mi hanno inviato da testare e che trovo eccellente; per questo l’ho versato sulla torta calda per completare i sapori del cocco. Dallo yogurt alla farina di cocco allo sciroppo quindi un tripudio di sapore.

Se volete provarlo ricordate il codice sconto dolcigusti15, per il 15% fino al 31 agosto. Tutta la gamma di alimentazione intelligente.

La frutta di per sé rilascia zuccheri e profumi intensi e una pastosità alla torta assolutamente perfetta. La ricetta di questa torta al cocco con fichi e pesche è velocissima e davvero facile da realizzare.

 

 

 

torta al cocco con fichi e pesche

Tempi di preparazione

15 min

Tempi di cottura

1 h 10 min

Tempi d'attesa

30 min

Ingredienti

Dosi per 8 persone
Per uno stampo di 20 cm con bordi alti Ho utilizzato uno sciroppo di fiori di cocco.

  • 90 g burro
  • 140 g zucchero
  • 3 uova bio leggermente sbattute con una forchetta
  • 1 yogurt al cocco
  • 80 g farina di cocco
  • 10 g lievito
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 270 g farina
  • 2 cucchiai di fecola di patate
  • 5 fichi
  • 2 pesche
  • sciroppo di fiori di cocco (o d'acero)
  • zucchero a velo per spolverizzare

Procedimento

Sbattete in planetaria con la foglia o con le fruste elettriche il burro morbido lo zucchero e lo yogurt al cocco per 5-6 minuti.

Aggiungete a filo le uova sbattute con le fruste a bassa velocità.

A parte setacciate gli ingredienti secchi, farina, lievito, bicarbonato e farina di cocco.

Inseriteli a cucchiaiate nel composto con le fruste a bassa velocità.

Tagliate la frutta a tocchetti e aggiungete la fecola di patate impregnando la frutta.

Inseritela con una spatola nell’impasto ottenuto tenendone da parte una decina di tocchetti da inserire sulla superficie.

Imburrate lo stampo e foderatelo con carta forno sulla base e ai lati.

Versatevi l’impasto ottenuto e sistemate sulla superficie i tocchetti di frutta tenuti da parte.

Cuocete per circa 1 ora a 170° e poi gli ultimi 10 minuti con il grill per dorare la superficie.

Fate la prova stecchino.

Sfornate il dolce e fatelo intiepidire. Colate sopra lo sciroppo e spolverizzate con zucchero a velo.

 

 

 

 

Condividi

Facebook twitter Google+ linkedin pinterest whatsapp email