torta sablée alle mele

Ricette - TorteCrostate, Crumble

Torta sablée alle mele, una base friabile dalla pasticceria francese, che contiene frutta e una crema speciale

La vita è troppo piena a volte.

Le emozioni, gli incontri, le persone si susseguono nella mente e nel tuo angolino piccolo, sempre più piccolo.

Non riesci a pensare a tutto e spesso ti sembra di non essere adeguato, o al passo con i tempi.
Vorresti arrivare dovunque, soddisfare i tuoi bisogni e quelli di chi ti è accanto.
Senza sentirti prevaricato.

Ma spesso non ci riesci.

A me capita così adesso, e tutto quello che ho costruito intorno e sopra di me, mi pare troppo grande da gestire, mi richiede la manutenzione di un castello. E io mi sento pollicina.

Allora mi dico fermati. Ma dove? E come soprattutto.

Per ora le mie soste preferite, la mia camera di decompressione è la mia cucina, o il parco dove vado a correre.

Ma mica posso corre per sempre o sforna dolci a gogo…

Devo trovare un’altra soluzione… mentre ci penso voi gustatevi questa meraviglia, io già l’ho mangiata e papà il golosone ha miagolato anche qui…

Buona settimana Golosoni

e Voi, mi raccomando, affastellate pure il mio castello…
Alla prossima
Mony

Torta sablée alle mele

Tempi di preparazione

30 min

Tempi di cottura

35 min

Tempi d'attesa

30 min

Ingredienti

Dosi per 10 persone
Ricetta tratta liberamente dalla rivista Dolci. Per una tortiera di 28-30 cm

    Per la pasta sablée

  • 250 g di farina 00 (io Petra per Dolci)
  • 140 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 1 tuorlo
  • Per il ripieno

  • 20 g di burro
  • 3 uova bio
  • 20 g di mandorle a lamelle tostate
  • 80 g di zucchero di canna
  • succo di 1/2 limone
  • 250 g di panna liquida
  • 1 cucchiaio di Rum
  • 20 g di farina
  • 2 mele

Procedimento

Preparate la pasta sablée.

Setacciate la farina e disponetela sul piano di lavoro, al centro mettete il burro a tocchetti e lo zucchero. Mescolate gli ingredienti e aggiungete il tuorlo, impastando tutto con le mani (io ho messo tutto in planetaria) fino ad ottenere un composto omogeneo. Tirate la sfoglia a due mm di spessore sul piano di lavoro infarinato. Rivestiteci la tortiera imburrata e infarinata e fate riposare in frigorifero per 20 minuti. Bucherellate bene il fondo con una forchetta e infornate per 10 minuti a 180°, cuocendola in bianco. Io non metto pesi…

Preparate il ripieno

Tagliate le mele, fate degli spicchi sottili e spruzzate con succo di limone. Disponeteli sulla torta.
In una ciotola con una frusta a mano mescolate la panna, le uova sbattute, la farina, il burro fuso, lo zucchero, il rum. Versate la miscela sulle mele e infornate a 200° per circa 20-25 minuti o fino a quando sarà dorata. Sfornate decorate con le mandorle e servite con panna montata.

 

 

Condividi

Facebook twitter Google+ linkedin pinterest whatsapp email