zuccotto di lamponi e vaniglia

Ricette - Dolci al cucchiaio
Lo zuccotto di lamponi e vaniglia è meglio quasi di un gelato, facile da preparare irresistibile per tutti. Lo zuccotto poverino ha un retaggio derivante da un nome e un ricordo antipatico di quei dolci zuccherosi e grassi, inventato per uno dei banchetti della famiglia Medici, era caratterizzato da ricotta cioccolato e alchermes.
Oggi le versioni sono molteplici. Qui la ricetta è quella veloce e fresca di uno zuccotto senza cottura con la combinazione di lamponi e panna che conferiscono leggerezza al composto. L’acidità dei frutti rossi è un equilibrio perfetto e vi sembrerà di mangiare un gelato al fior di lampone, ma mooolto più buono.
I passaggi sono pochissimi basterà solo avere la pazienza di attendere il raffreddamento dello zuccotto in freezer.
Ecco la ricetta dello zuccotto di lamponi e vaniglia tratta da Il Meglio di Sale e Pepe.
zuccotto-ai-lamponi-e-vaniglia
 

Auguri alle Bloggalline, donne, mamme, manager, casalinghe, nonne, unite dalla passione del foodblogging e della vita: Oggi compiamo 1 Anno!  Vi voglio bene.

 

Zuccotto di lamponi e vaniglia

Tempi di preparazione

30 min

Tempi di cottura

0 min

Tempi d'attesa

4 h

Ingredienti

Dosi per 10 persone
Zuccotto di lamponi e vaniglia Da una ricetta di "Il meglio di Sale e Pepe"

  • 700g di lamponi
  • 300 g di zucchero
  • 8 g di gelatina
  • 750 g di panna fresca da montare
  • 1 bacca di vaniglia Bourbon
  • 6 albumi
  • 60g di zucchero a velo
  • 4 gocce di limone

Procedimento

Scaldare 250 g di panna con il baccello inciso per la lunghezza e 100 g di zucchero. Ammorbidite in acqua fredda 4 g di gelatina per pochi secondi strizzatela e scioglietela nella panna calda.
Frullate 500 g di lamponi con 100 g di zucchero. Mettete a bagno in acqua fredda la gelatina rimasta, strizzatela e scioglietela in 3 cucchiai di frullato di lampone caldo, quindi mescolatela al resto del frullato.

Montate a neve ben ferma gli albumi con le gocce di limone, unite lo zucchero rimasto e continuate a montare. Montate altri 250 g di panna, aggiungetela al frullato di lamponi e unite la metà degli albumi. Incorporate i rimanenti al composto di panna eliminando la bacca di vaniglia.

Foderate uno stampo semisferico di 22 cm, con la pellicola. Versatevi metà del composto di lamponi. Fate rassodare in freezer 30 minuti. Versate il composto con la vaniglia e fate rassodare in freezer. Terminate con il composto di lamponi e passate in freezer per 4 ore.

Prima di servire decorate il dolce: montate la restante panna con lo zucchero a velo, sformate lo zuccotto su un piatto di servizio, ricoprite la superficie con la panna e appoggiatevi sopra i lamponi.

 

 

Condividi

Facebook twitter Google+ linkedin pinterest whatsapp email